Davvero esistono degli errori che possono penalizzare la SEO e la visibilità sui motori di ricerca? Quali sono i principali e come fare ad evitarli? In questa guida definitiva scoprirai tutto quello che c’è da sapere per evitare gli errori più comuni e che possono fare la differenza per la notorietà di un sito web, di un blog, di qualsiasi pagina internet ti interessi promuovere.

Cosa succede se fai un errore SEO?

Gli errori SEO possono avere un impatto significativo sul posizionamento di un sito web, soprattutto agli “occhi” dei motori di ricerca, Google in primis. Evitarli è fondamentale per ottenere una migliore notorietà online e attirare traffico (di qualità) verso un blog, un portale e-commerce, un sito di news, professionale, e così via. Di seguito analizzeremo quali sono i principali errori SEO, quelli purtroppo più comuni e spesso facili da commettere, quelli che condizionano l’ottimizzazione dei testi scritti e in generale di un sito.

Tuttavia per evitare errori e migliorare la SEO di un sito web è sempre bene affidarsi a dei professionisti, in quanto l’improvvisazione molto spesso causa più danni che altro.

Gli errori SEO più comuni e da evitare

Sono tantissimi gli strafalcioni che si commettono online, specie se si è alle prime armi, e anche se ci si è un po’ improvvisati gestori di siti web. Ma non preoccuparti, è cosa comune e le strategie per migliorare sono dietro l’angolo, qui per esempio potrai leggere nero su bianco un completo vademecum per evitare di sbagliare e portare il tuo portale a un’ottima visibilità e, perché no, al successo che speravi. Un consiglio: fatti aiutare e seguire, almeno all’inizio, da un esperto del settore, oppure consulta guide e manuali ad hoc, (come questo) che potranno far luce in modo chiaro ed esaustivo su tutti i tuoi dubbi. Ma ora, eccoti svelati i principali errori SEO assolutamente da non commettere.

Parole chiave eccessive o inutili

L’uso eccessivo di parole chiave, cioè un numero troppo levato di le keywords noto più tecnicamente come riempimento di parole chiave, è un errore che può penalizzare all’istante il posizionamento online, di qualsiasi sito o testo si tratti, anche se molto interessante e/o realizzato da chi a scrivere bene. Le parole chiave dovrebbero essere inserite in modo naturale nel contenuto e nei metadati, senza esagerare, di norma si parla di una keyword e correlate (queste ultime è meglio cambiarle in tutto il testo) una volta ogni cento, centocinquanta parole.

Contenuto duplicato

Cosa vuol dire contenuto duplicato? Si tratta di uno stesso testo copia-incolla pubblicato, ripetuto, su diverse pagine del tuo sito web (o tuo e di altri portali). Questo è un grosso, grosso errore da evitare, anche se la tentazione per chi apre un sito ex novo senza strumenti e conoscenze è alta; ricordati che può causare confusione agli stessi motori di ricerca e influire negativamente sul posizionamento. Assicurati sempre, quindi, di pubblicare contenuto unico e di qualità e se hai paura di plagi effettua controlli pre-pubblicazione mediante tool appositi e gratuiti che trovi sul web.

Mancanza di ottimizzazione delle immagini

Ebbene sì, anche se il tuo sito sarà dedicato alle news e alle parti testuali, è bene fare un uso moderato e accurato delle immagini (e della grafica). Non etichettare, o comprimere le immagini, può rallentare il caricamento delle pagine influendo negativamente sull’esperienza virtuale dell’utente e, non meno importante, anche sulla SEO. Usa tag alt significativi da abbinare alle immagini e riduci le dimensioni delle stesse per migliorare le prestazioni. Quando crei un sito fa sì che sia ottimizzato per computer, tablet e anche smartphone e scegli sempre immagini prive di copyright e di alta qualità, cioè ad alta risoluzione.

Ignorare la struttura dei link

Una struttura di collegamenti interni, che sia logica e ben progettata, è essenziale per la navigazione e l’indicizzazione, quindi assicurati da subito che i link siano pertinenti e ben organizzati all’interno del tuo sito. Se trovi difficoltà nella parte tecnica affidati a un esperto.

Mancanza di contenuto di qualità

Google, e in generale tutti i motori di ricerca, prediligono portali di qualità, quindi non solo ben fatti tecnicamente, ma anche ricchi di contenuti pertinenti, chiari ed esaustivi e con keyword inserite ad hoc. Di contro, i contenuti scadenti o insignificanti non solo deludono gli utenti ma influenzano negativamente il posizionamento con chiara penalizzazione del tuo business o della tua visibilità in generale. Inoltre, cancella o rinfresca i testi fuori moda, perché i motori prediligono contenuti nuovi e attuali. Se hai bisogno di articoli ottimizzati SEO e di qualità, CLICCA QUI.

Struttura URL complicata

URL troppo complessi e non comprensibili possono creare confusione agli utenti e soprattutto ai motori di ricerca, quindi prediligi una costruzione chiara e descrittiva e con parole chiave pertinenti, quindi SEO.

Ignorare i social network

Tra i principali errori SEO che condizionano visibilità e ottimizzazione, c’è anche l’ignorare i social. Questi al contrario vanno sfruttati e anche lì è bene usare la SEO, come? Usa gli hashtag inserendo keywords adatte e che già sono presenti nei testi del tuo sito o blog. Devi vedere i social network come un’opportunità e pubblicare ciclicamente creando contenuti di qualità che portino anche al tuo sito e che siano ben pianificati nell’arco della settimana.

Mancanza di ottimizzazione dei meta tag

I meta tag, come il Title Tag e la Meta Description, sono importanti per attirare gli utenti e farsi notare dai motori di ricerca. Assicurati di utilizzarli in modo efficace, quindi anche con le keywords giuste e senza esagerare, ma fornendo info dettagliate e immediate.

Per concludere, evitare questi principali errori SEO è cruciale per migliorare il posizionamento del tuo sito web nei motori di ricerca, qualsiasi esso sia per argomento e struttura, anche per mission. E ricorda che mantenere una strategia SEO solida, costante e aggiornata alle nuove richieste web, nonché monitorare costantemente le prestazioni online e rimediare agli errori è essenziale per ottenere una visibilità ottimale e attirare un traffico di qualità, quindi funzionale e in crescita. La SEO è uno strumento eccezionale e alla portata di tutti, ma deve essere utilizzata bene e calibrando il tutto al tuo scopo online e al tuo portale.